Cav. Giovanni PORCARO-UNIMRI - Unione Nazionale Insigniti Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Cav. Giovanni PORCARO



 

Cav. Giovanni PORCARO
 

000000gpNato a Bari il 24 giugno 1952, risiede a Corato (BA) dall'agosto 1977.

Ha frequentato il 18° Corso AS presso la scuola Sottufficiali dell’Esercito Italiano a Viterbo dal 5 settembre 1971 al 26 marzo 1972 superando il corso formativo e quello propedeutico di base di elettrotecnica e radiotecnica.

Ha frequentato la Scuola delle Trasmissioni in Roma Cecchignola, dal 27 marzo al 4 dicembre 1972, ottenendo la promozione a Sergente (5.9.1972) e la specializzazione di Radiomontatore (in seguito Radio Elettronico Tecnico TV).

Il 5 dicembre 1972 viene assegnato al 9° Rgt. a. pe. Cam. in Foggia.

Il 15 settembre 1975, in seguto allo scioglimento del 9° Rgt. viene trasferito insieme al 2° Gr. a. pe. Cam. “Potenza” in Barletta.

Dal 1992 al 1995 prende parte prima con il Comando Brigata Pinerolo e poi con il Rgt. a. all'Operazione Vespri Siciliani a Porto Empedocle, a Piazza Armerina e a Gela.

Nel 1996 segue il Reggimento che viene trasferito nella città di Foggia.

Dal 30 settembre 1999 al 27 luglio 2000 prende parte all’Operazione di Peace Keeping “Joint Endeavour” in Bosnia Erzegovina con l’incarico di Ufficiale di Controllo NATO, inquadrato nella Brigata Sassari, presso il Comando Brigata Multinazionale Nord a Sarajevo.

Dal 2000 al 2001 e nel 2002 partecipa alla missione presso il NHQT Comm ZW a Durazzo in Albania.

Nel febbraio 2003 viene trasferito al Comando Brigata Pinerolo in Bari dove assume l'incarico di Capo Sezione Cine Fotografica presso l'Ufficio OAI e la carica di Sottufficiale di Corpo (Decano).

Nel 2004 e nel 2006 partecipa alle missioni presso il Comando Multinazionale Nord a Belo Polje/Peč in Kosovo.

Partecipa alle missioni congiunte con i reparti locali, sia in Polonia che in Egitto, con l'incarico di Addetto alla Pubblica Informazione.
Nel maggio del 2006, in occasione della settimana del pellegrinaggio delle Forze Armate, viene comandato a Lourdes in rappresentanza dell'Esercito Italiano nel Gruppo Bandiera dell'Ordinariato Militare Italiano.

 

Il 2 luglio 2007 viene collocato in pensione con l'ultimo grado rivestito, quello di Primo Mar. Lgt. (riserva).

Decorato con:

  • Onorificenza di Cavaliere dell’OMRI (27.12.2006),000000gp2
  • Medaglia Mauriziana per dieci lustri di servizio,
  • Croce di anzianità per 40 anni di servizio,
  • Medaglia italiana Operazioni di Pace (n. 5),
  • Medaglia Operazioni di Servizio Ordine Pubblico (n. 2),
  • Medaglia Benemerenza Terremoto 1980,
  • Medaglia NATO Bosnia Erzegovina (n. 1),
  • Medaglia NATO Albania (n. 2),
  • Medaglia NATO Kosovo (n. 1),
  • Medaglia NATO non art. 5 (n. 1),
  • Medaglia Spagnola per Operazioni di Pace,
  • Qualifica NBC.

Il Cav. Giovanni PORCARO è sposato con la signora Mariapia STRAZIOTA e ha due figli:

  • Gabriella, sposata con il Dott. Francesco DI FRANCO, hanno due figli: Christian Andrea e Miriam;
  • Antonio, sposato con la Dott.ssa Anna MARINELLI, hanno un figlio a cui hanno dato il nome Giovanni, come suo nonno paterno.


000000gp9 000000gp15
                VITERBO dicembre 1971                                          VITERBO  febbraio 1972

000000gp4 000000gp6
  FOGGIA 6 dicembre 1972 Saluto per il mio arrivo      LECCE - San Cataldo 1992 sorveglianza radar

000000gp10 000000gp11
       EGITTO - EL ALAMEIN - Sacrario Militare     maggio 2002           EGITTO - Giza

000000gp18 000000gp5 
                                               DURAZZO (ALBANIA) dicembre 2000

000000gp12   000000gp3
                                                                                                    LOURDES maggio 2006

000000gp13 000000gp14
   BARI - CUS - GARE DI NUOTO REGIONALI            ANDRIA 1990 - CAMPIONATO NAZ. DI PALLAMANO

000000gp16 000000gp17       PORTO EMPEDOCLE 1992 - ALCUNE CARTOLINE REALIZZATE PER IL COMANDO BRIGATA - BARI 2004

000000gp7 000000gp8
                       ROMA 2002                                                           NAPOLI 2005  

 000000gp20  000000gp21
DUE VIGNETTE DEL 1990 PER IL PERIODICO CORATINO "LO STRADONE"